Infiorata del Corpus Domini a Marina di Gioiosa Ionica

Organizzatore: Oratorio San Nicola di Bari di Marina di Gioiosa Ionica

Periodo: Si celebra la domenica successiva alla solennità della Santissima Trinità

L’antica manifestazione dell’infiorata, consiste nel realizzare tappeti di fiori, adorna chiese e piazze e viene realizzata in occasione della Festa del Corpus Domini. Anche nella cittadina di Marina di Gioiosa Jonica si festeggia questo evento dal 1997, ed ogni anno regala ai suoi concittadini un’esplosione di colori che non ha nulla da invidiare alle infiorate più famose del mondo.

SAVE THE DATE
2018 → 31 maggio
2019 → 20 giugno
2020 → 11 giugno
2021 → 3 giugno
2022 → 16 giugno


Edizione 2017

Infiorata-Oratorio-SanNicola-MarinadiGioiosa-Ionica-ProLocoPerGioiosaMarina (20)

 


Edizione 2016

Circa venti anni fa, alcuni ragazzi dell’oratorio hanno voluto riscoprire questa antica tradizione cristiana. Si sono messi in gioco, e con spirito di squadra, volontà e amore per la propria parrocchia hanno dato inizio ad una tradizione che con fedeltà viene presentata ogni anno.

Non è certo semplice il lavoro che c’è dietro questa manifestazione. Per realizzare ogni sfumatura di colori nelle immagini rappresentate è necessaria un’attenta raccolta e selezione di fiori. Alcuni giorni prima della Festa del Corpus Domini, ci si organizza per andare a raccogliere la ginestra, (pianta caratteristica delle nostre terre ed essenziale per ottenere il colore giallo), nelle  colline dei nostri paesi della Vallata del Torbido, nei campi, nei giardini delle nonne e delle mamme alla ricerca dei fiori più belli e colorati, quali le rose, le ortensie, garofani rossi e rosa. I fiori vengono “spetalati” accuratamente, un compito svolto soprattutto dai ragazzi più piccoli e dai più anziani.

A loro volta i petali vengono suddivisi per colore in modo da esser utilizzati per la creazione delle immagini che andranno a comporre l’infiorata.

I giovani, intanto, tracciano per terra con il gesso i contorni del disegno, ideato e realizzato dalla sottoscritta, partendo da un  tema (quest’anno è stato il logo del giubileo straordinario della misericordia). Una volta fatto il disegno per terra i giovani curano il contorno con la torba ed inizia la cernita dei petali che vengono adagiati con cura sul disegno tenendo conto delle tonalità che la natura ci offre. Altri materiali utilizzati per realizzare i tappeti sono sabbie, sali colorati, trucioli, vegetali  ed ortaggi.

 

Durante il work in progress, mentre il tappeto prende forma, le persone accorrono incuriosite a guardare come i petali e le foglie si trasformano mosaici stupendi.

Infiorata-corpus-domini-marina-di-gioiosa-ionica (2)

L’atmosfera   è magica, l’aria si inebria del profumo dei fiori, e senza accorgersene l’infiorata prende vita ed è bello vedere il volto dei giovani stanchi ma compiaciuti dello spettacolo di arte e fede che fa degna cornice al Mistero Eucaristico.

Infiorata-corpus-domini-marina-di-gioiosa-ionica (7)
Lo stemma del Vescovo Mons. Oliva alla sua nomina

Poi sarà un attimo, la messa e la processione guidata dal Parroco, che portando il Santissimo calpesterà un petalo dopo l’altro e la folla dietro impietosa… Di tutta questa fatica non rimarrà che un pugno di colori sparsi per la navata, ma dentro al cuore la consapevolezza di aver creato un connubio perfetto tra arte, lavoro di squadra e fede.

Infiorata-corpus-domini-marina-di-gioiosa-ionica (4)
Il logo del Giubileo Straordinario indetto da Papa Francesco con tema la misericordia (Anno 2016)

Ci si augura che questa manifestazione fatta di impegno volontario e gratuito non si perda nel tempo e che i ragazzi non la vivano da spettatori passivi ma da attori principali che con mani certosine lavorano per realizzare la meraviglia dell’infiorata.

Infiorata-corpus-domini-marina-di-gioiosa-ionica (15)
Anno 2016
Infiorata del Corpus Domini a Marina di Gioiosa Ionica anno 2016
Anno 2016

 

Responsabile dell’Oratorio

San Nicola di Bari di Marina di Gioiosa I.

Anna Maria Gargiulo

Annunci