Servizio Civile Universale: online il bando per la selezione degli operatori volontari

SCU 2019Saranno 39.646 i volontari che prenderanno servizio entro il 30 aprile 2020.

Finalmente online il nuovo bando ordinario del Servizio Civile Universale per la ricerca di 39.676 giovani tra i 18 e i 28 anni da impegnare in 3.797 progetti finanziati dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale.

Tra i progetti approvati, 34 sono stati presentati dall’UNPLI- Unione Nazionale Pro Loco d’Italia- e saranno, quindi, espletati nelle centinaia di Pro Loco aderenti per un totale di 1244 operatori volontari.

Anche la Pro Loco per Gioiosa Marina, socio UNPLI, ospiterà per 12 mesi 1 operatore volontario che dovrà impegnarsi nella realizzazione del progetto “Saperi e mestieri dell’artigianato di Calabria“, collaborare nelle attività promosse e organizzate dall’ente stesso e gestire il Centro di Informazioni Turistiche aperto a visitatori e turisti tutto l’anno.

Possono inviare la propria candidatura coloro che posseggono i seguenti requisiti:

1. cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;

2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

3. non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

4. Essere in possesso del diploma di maturità o titolo livello superiore (laurea triennale/magistrale).

La novità più importante introdotta con il nuovo bando è costituita dalla svolta digitale: a partire da quest’anno, infatti, la presentazione delle domande di partecipazione sarà completamente digitalizzata.

Dunque, per poter inviare la propria candidatura all’ente prescelto, bisogna innanzitutto  possedere lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, grazie al quale sarà possibile accedere alla piattaforma Domanda OnLine (DOL) (qui potrai leggere la guida completa).  E’ consentito inviare richiesta per un solo progetto e per un’unica sede.

Le candidature dovranno pervenire  entro e non oltre le 14:00 del 10 ottobre 2019.

Bando Servizio Civile Pro Loco per Gioiosa Marina

 

 

Annunci